Username
USATO
Muovi il mouse su particolare per ingrandirlo

NOC

NOC

NOC

Area zoom immagine prodotto
 
LEICA-V
50/1.5 XENON CR
Tappi metallici.

Leggerissimi normalissimi segnetti di pulizia sulle lenti assolutamente ininfluenti. Ottima trasparenza.

Revisione generale appena eseguita con pulizia interna.

Nel 1936 chi utilizzava Contax aveva come top di gamma il Sonnar 50/1.5, ottica luminosissima per l'epoca.
Leica, per dotarsi anch'essa di una lente di tale portata, chiese alla Schneider la licenza di un'ottica da 7 lenti in 5 gruppi, lo Xenon.
Entrambi questi obbiettivi sono famosi per la loro plasticità e soprattutto per una caratteristica oggi molto ricercata, un Bokeh spinto e che sembra roteare, detto comunemente "Swirly Bokeh".
MATRICOLA:  490503
STATO:  B+/B
GARANZIA:  1 anno
PREZZO:  € 1050
CARATTERISTICHE
Angolo di campo 45°
Struttura obiettivo: Ottica fissa, Standard
N. lamelle diaframma: 6
Apertura minima: f/9
Distanza minima: 1m

 


Diametro filtro:  51mm a pressione
Peso:  274g
Paraluce:  XIOOM
Dimensioni: 43x48mm
Schema ottico: 7 lenti in 5 gruppi
Note: Produzione 1936-1950, art. XEMOO
Pochissimi esemplari con finitura Nickel

Primi esemplari con tre anelli zigrinati, poi quattro

Versione con f/1.5 fisso e distanza di messa a fuoco 94.48cm per Leica Roentgen per riprese radiografiche (1939)